Lancia Ypsilon: Sensori di parcheggio - Avviamento e guida - Lancia Ypsilon - Manuale del proprietarioLancia Ypsilon: Sensori di parcheggio

SENSORI

I sensori, ubicati nel paraurti posteriore fig. 75, hanno la funzione di rilevare la presenza di eventuali ostacoli in prossimità della parte posteriore della vettura ed avvisare il guidatore mediante una segnalazione acustica intermittente

SENSORI

ATTIVAZIONE

I sensori si attivano automaticamente all’inserimento della retromarcia. Alla diminuzione della distanza dall’ostacolo posto dietro alla vettura, corrisponde un aumento della frequenza della segnalazione acustica.

FUNZIONAMENTO CON RIMORCHIO

Il funzionamento dei sensori viene automaticamente disattivato all’inserimento della spina del cavo elettrico del rimorchio nella presa del gancio di traino della vettura.

I sensori si riattivano automaticamente sfilando la spina del cavo del rimorchio.

AVVERTENZE GENERALI

Durante le manovre di parcheggio prestare sempre la massima attenzione agli ostacoli che potrebbero trovarsi sopra o sotto il sensore.

Gli oggetti posti a distanza ravvicinata, in alcune circostanze non vengono infatti rilevati dal sistema e pertanto possono danneggiare la vettura od essere danneggiati.

Di seguito alcune condizioni che potrebbero influenzare le prestazioni del sistema di parcheggio:

ATTENZIONE La responsabilità del parcheggio e di altre manovre pericolose è sempre e comunque affidata al conducente.

Effettuando queste manovre, assicurarsi sempre che nello spazio di manovra non siano presenti né persone (specialmente bambini) né animali. I sensori di parcheggio costituiscono un aiuto per il conducente, il quale però non deve mai ridurre l’attenzione durante le manovre potenzialmente pericolose anche se eseguite a bassa velocità.

 

ATTENZIONE Per il corretto funzionamento del sistema, è indispensabile che i sensori siano sempre puliti da fango, sporcizia, neve o ghiaccio. Durante la pulizia dei sensori prestare la massima attenzione a non rigarli o danneggiarli; evitare l’uso di panni asciutti, ruvidi o duri. I sensori devono essere lavati con acqua pulita, eventualmente con l’aggiunta di shampoo per auto. Nelle stazioni di lavaggio che utilizzano idropulitrici a getto di vapore o ad alta pressione, pulire rapidamente i sensori mantenendo l’ugello oltre i 10 cm di distanza. Non apporre inoltre adesivi sui sensori.

Per eventuali interventi sul paraurti nella zona dei sensori rivolgersi esclusivamente alla Rete Assistenziale Lancia. Interventi sul paraurti eseguiti in modo non corretto potrebbero infatti compromettere il funzionamento dei sensori di parcheggio.

Cruise control

È un dispositivo di assistenza alla guida, a controllo elettronico, che permette di mantenere la vettura ad una velocità desiderata, senza dover premere il pedale dell'acceleratore. Questo disp ...

Traino di rimorchi

AVVERTENZE Per il traino di roulottes o di rimorchi la vettura deve essere dotata di gancio di traino omologato e di adeguato impianto elettrico. L'installazione deve essere eseguita da personale ...

Leggi anche:

Mazda 2. Sensore radar (Anteriore)*
Il veicolo è equipaggiato con un sensore radar (anteriore). I sistemi che usano a loro volta il sensore radar (anteriore) sono i seguenti. Regolatore di velocità con sensore radar ...

Fiat Punto. Sostituzione di una ruota
CRIC la massa del cric è di 1,76 kg; il cric non richiede nessuna regolazione; il cric non è riparabile; in caso di guasto deve essere sostituito con un altro originale; nessun utensile ...

Seat Ibiza. Chiusura centralizzata
Descrizione La chiusura centralizzata permette il bloccaggio e lo sbloccaggio centralizzati di tutte le porte e del portellone posteriore. La chiusura centralizzata si può attivare con: la ...

Veicoli