Seat Ibiza: Gestione del motore e impianto di depurazione dei gas di scarico - Guida - Comando - Seat Ibiza - Manuale del proprietarioSeat Ibiza: Gestione del motore e impianto di depurazione dei gas di scarico

Seat Ibiza / Seat Ibiza - Manuale del proprietario / Comando / Guida / Gestione del motore e impianto di depurazione dei gas di scarico

Introduzione al tema

ATTENZIONE

  • Il catalizzatore e il filtro antiparticolato raggiungono temperature molto elevate; per questo motivo si raccomanda di non posteggiare il veicolo a contatto con materiali infiammabili (ad es. sterpaglie o zone limitrofe a boschi). Pericolo di incendio!
  • Non utilizzare conservanti per il sottoscocca nella zona dell'impianto di scarico: rischio di causare incidenti!

 

Avvertenza L'accensione delle spie di controllo , , o potrebbe indicare anomalie nel motore, un aumento del consumo di carburante e una possibile perdita di potenza del motore.

Catalizzatore

Per allungare la durata del catalizzatore

Se durante la guida si avvertono delle mancate accensioni nei cilindri o una riduzione della potenza del motore o comunque un suo funzionamento non del tutto regolare, ridurre immediatamente la velocità e far controllare al più presto il veicolo in officina. Di norma queste anomalie vengono segnalate dall'accensione della spia dei gas di scarico. In questo caso il carburante incombusto potrebbe penetrare nell'impianto dei gas di scarico, per poi essere espulso nell'atmosfera.

Inoltre il catalizzatore potrebbe subire dei danni a causa del surriscaldamento.

ATTENZIONE Non consumare completamente il carburante contenuto nel serbatoio perché l'irregolarità dell'alimentazione può dar luogo a mancate accensioni. Il carburante incombusto così accumulatosi entra nell'impianto di scarico surriscaldando e danneggiando il catalizzatore.

 

Per il rispetto dell'ambiente Anche se l'impianto di depurazione dei gas di scarico funziona perfettamente, in determinate circostanze si può avvertire un odore sulfureo proveniente dallo scarico. Ciò dipende dalla percentuale di zolfo contenuta nel carburante.

In questo caso consigliamo di provare un carburante di un'altra marca.

Filtro antiparticolato diesel

Valido per veicoli con motore diesel

Il filtro antiparticolato per motori diesel filtra praticamente tutte le particelle di fuliggine presenti nell'impianto di scarico. Durante la guida normale, il filtro si pulisce da sé. Il filtro antiparticolato diesel si rigenera automaticamente senza che la spia lo indichi. È possibile notarlo perché aumenta il regime del motore al minimo e viene emesso un certo odore.

Se non è possibile effettuare la depurazione automatica del filtro (per esempio, se si percorrono sempre tragitti brevi), si verifica un accumulo di fuliggine e si accende la spia del filtro antiparticolato per motori diesel.

Agevolare la pulizia automatica del filtro guidando nel modo seguente: procedere per circa 15 minuti ad una velocità minima di 60 km/h (37 mph) in 4ª o 5ª (cambio automatico: marcia S). Mantenere il regime del motore a circa 2000 giri/min. L'aumento di temperatura fa sì che bruci la fuliggine del filtro.

Una volta conclusa la pulizia, la spia si disattiva. Se la spia non si disattiva, rivolgersi immediatamente ad un'officina specializzata che ripari il guasto.

Gestione del motore*

Questa spia controlla il sistema di gestione del motore nei veicoli a benzina.

Quando si accende il quadro, la spia (Electronic Power Control) si accende mentre viene controllato il funzionamento del sistema.

Deve spegnersi subito dopo l'accensione del motore.

Questa spia torna ad accendersi se durante la marcia viene rilevata un'anomalia nel sistema elettronico di gestione del motore. Recarsi subito presso un'officina specializzata a far controllare il motore.

Impianto di controllo dei gas di scarico*

Casi in cui la spia lampeggia Quando si verificano delle accensioni irregolari che rischiano di danneggiare il catalizzatore.

In questi casi è opportuno procedere lentamente e recarsi alla più vicina officina.

La spia di controllo si accende: Se a veicolo in movimento viene rilevato un guasto che determina il peggioramento della qualità dei gas di scarico (per esempio un guasto alla sonda Lambda). In questi casi è opportuno procedere lentamente e recarsi alla più vicina officina.

Impianto di preincandescenza/guasto al motore*

La spia si accende in fase di preincandescenza del motore diesel.

La spia di controllo si accende All'accensione del quadro si accende anche la spia per segnalare che è in atto la fase di preincandescenza. Quando la spia si spegne si può subito mettere in moto il motore.

La spia lampeggia quando: Se durante la marcia si verifica un'anomalia nella gestione del motore, si mette a lampeggiare la spia di preincandescenza . Recarsi subito presso un'officina specializzata a far controllare il motore.

Rodaggio e guida economica

Rodaggio del motore Per i primi 1500 chilometri (900 miglia) i motori nuovi devono essere sottoposti a rodaggio. Fino a 1.000 chilometri (600 miglia) Non viaggiare ad una velocità superiore a ...

Consigli per la guida

Viaggi all'estero Istruzioni aggiuntive per i viaggi all'estero: Con i veicoli a benzina dotati di catalizzatore assicurarsi di poter rifornirsi, durante il viaggio, di benzina senza piombo. V ...

Leggi anche:

Ford Fusion. Comando
Comando on/off Premere il tasto ON/OFF (accensione/spegnimento). Ciò azionerà l’unità anche con l’accensione disinserita per una durata massima di un’ora. L’autoradio si spegne automa ...

Mazda 2. Tipi di seggiolini per bambini
(Europa e paesi conformi alla normativa UNECE 44) In questo manuale vengono fornite le istruzioni per il fissaggio tramite cintura di sicurezza dei seguenti tre tipi di seggiolini più comu ...

Fiat Punto. Tergicristallo / Tergilunotto
SOSTITUZIONE SPAZZOLE TERGICRISTALLO sollevare il braccio A fig. 115 del tergicristallo, ruotare la spazzola B fig. 116 di 90° intorno al perno C e sfilare la spazzola dal perno stesso mo ...

Veicoli