Seat Ibiza: Seggiolini per bambini - Trasporto sicuro dei bambini - Sicurezza - Seat Ibiza - Manuale del proprietarioSeat Ibiza: Seggiolini per bambini

Avvertenze di sicurezza

ATTENZIONE I bambini a bordo vanno protetti per mezzo di uno speciale sistema di ritenuta adeguato alla loro età, al loro peso e alla loro statura.

  • Si raccomanda di leggere attentamente le avvertenze relative all'uso dei seggiolini per bambini e di attenervisi scrupolosamente.

 

ATTENZIONE Gli occhielli di fissaggio sono stati realizzati esclusivamente per seggiolini con sistema "ISOFIX" e Top Tether*.

  • Agli occhielli di fissaggio non vanno mai fissati seggiolini non dotati del sistema "ISOFIX" e Top Tether*, né cinghie o altri oggetti; in caso contrario, sussiste il pericolo di ferite mortali.

    ● Accertarsi che il seggiolino rimanga saldamente fissato agli occhielli "ISOFIX" e Top Tether*.

 

ATTENZIONE Una installazione incorretta dei sedili di sicurezza aumenta il rischio di lesione in caso di collisione.

  • Non legare mai la cinghia di fissaggio ad un gancio del bagagliaio.
  • Non legare o assicurare mai bagagli o altri articoli negli ancoraggi inferiori (ISOFIX) o in quelli superiori (Top Tether).

Suddivisione dei seggiolini in gruppi

Si devono utilizzare solo seggiolini omologati e adatti ai bambini che vi prendono posto.

Per tali seggiolini vige la norma ECE-R 44 o ECE-R 129. ECE-R significa: regolamento della Commissione Economica Europea.

I seggiolini per bambini vengono classificati in 5 gruppi in base al peso corporeo del bambino:

Gruppo 0: fino a 10 kg (fino a 9 mesi circa)
Gruppo 0+: fino a 13 kg (fino a 18 mesi circa)
Gruppo 1: da 9 a 18 kg (fino a 4 anni circa)
Gruppo 2: da 15 a 25 kg (fino a 7 anni circa)
Gruppo 3: da 22 a 36 kg (più di 7 anni circa)

I seggiolini per bambini omologati secondo la norma ECE-R 44 o ECE-R 129 recano il marchio di controllo ECE-R 44 o ECE-R 129 (una "E" maiuscola cerchiata, con sotto il numero di controllo).

Per il montaggio e l'uso dei seggiolini per bambini, attenersi alle disposizioni di legge e alle istruzioni del produttore.

Consigliamo di inserire le istruzioni per il montaggio del seggiolino per bambini all'interno del libro di bordo, in modo da aver sempre a portata di mano tutto il materiale informativo.

SEAT raccomanda di utilizzare seggiolini per bambini del Catalogo di Accessori Originali.

Questi seggiolini sono stati scelti e provati per essere utilizzati su veicoli SEAT. Nei concessionari SEAT sarà possibile acquistare il seggiolino adeguato in base al modello e all'età.

Seggiolini per bambini per categorie di omologazione I seggiolini per bambini possono essere classificati sotto la categoria di omologazione universale, semiuniversale, specifica per un veicolo (tutte esse conformi al regolamento ECE-R 44) o i-Size (conforme al regolamento ECER 129).

Sistemi di fissaggio

A seconda del Paese, vengono utilizzati diversi sistemi di fissaggio per assicurare i seggiolini per bambini.

Panoramica dei sistemi di fissaggio

Il seggiolino per bambini dispone di due staffe di fissaggio rigide, che vengono denominate connettori. Tali connettori si agganciano agli occhielli ISOFIX situati tra la seduta e lo schienale del sedile posteriore del veicolo (nei posti laterali). I sistemi di fissaggio ISOFIX vengono utilizzati soprattutto in Europa. A seconda del caso, è possibile che sia necessario completare il fissaggio ISOFIX con una cintura di fissaggio superiore (Top Tether) o un piedino di sostegno.

Fissaggi aggiuntivi:

Sistemi consigliati per fissare i seggiolini per bambini SEAT consiglia di fissare i seggiolini per bambini nel modo seguente:

ATTENZIONE L'utilizzo non corretto del piedino di sostegno può provocare lesioni gravi o mortali.

  • Assicurarsi che il piedino di appoggio sia installato in modo corretto e sicuro.

Sicurezza infantile

Introduzione Per motivi di sicurezza, e in virtù dei risultati delle statistiche relative agli incidenti, si raccomanda che i bambini sotto ai 12 anni viaggino seduti sui sedili posteriori. A se ...

Registrazione di dati di eventi (Event Data Recorder)

Descrizione e funzionamento Il veicolo è dotato di un dispositivo per la registrazione di dati di eventi (EDR). La funzione dell'EDR è registrare dati in caso di un incidente lieve o grave. Ta ...

Leggi anche:

Peugeot 208. Disappannamento - sbrinamento anteriore
Con riscaldamento Posizionare i comandi di flusso d'aria, di temperatura e di ripartizione dell'aria sulla posizione serigrafata riservata. Con climatizzazione manuale Accensione Posiziona ...

Mazda 2. Fluido freni/frizione
Controllo livello fluido freni/frizione ATTENZIONE Se il livello del fluido freni/frizione è basso, far controllare i freni: Un livello del fluido freni/frizione basso è pericoloso. ...

Mazda 2. Differenze tra condizioni effettive della strada e immagine visualizzata
Tra la strada com'è nella realtà e quella rappresentata sul display esiste qualche differenza. La differente percezione della distanza potrebbe portare a causare un incidente. Le ...

Veicoli