Fiat Punto: Ricarica della batteria - Manutenzione e cura - Fiat Punto - Manuale del proprietarioFiat Punto: Ricarica della batteria

AVVERTENZA Prima di procedere allo stacco ed al successivo riattacco dell'alimentazione elettrica della batteria, attendere almeno 1 minuto dal posizionamento della chiave di avviamento su STOP e dalla chiusura della porta lato guida.

AVVERTENZA Si consiglia una ricarica lenta a basso amperaggio per la durata di circa 24 ore. Una carica per lungo tempo potrebbe danneggiare la batteria.

AVVERTENZA È essenziale che i cavi dell'impianto elettrico siano ricollegati correttamente alla batteria, ossia il cavo positivo (+) al morsetto positivo e il cavo negativo (–) al morsetto negativo.

I morsetti della batteria sono contrassegnati con i simboli di morsetto positivo (+) e morsetto negativo (–) e sono indicati sul coperchio della batteria. I morsetti dei cavi devono inoltre essere privi di corrosione.

AVVERTENZA Se si utilizza un caricabatterie di tipo "rapido" con batteria montata sulla vettura, prima di collegare il caricabatterie scollegare entrambi i cavi della batteria della vettura. Non utilizzare il caricabatteria di tipo "rapido" per fornire la tensione di avviamento.

AVVERTENZA La descrizione della procedura di ricarica della batteria è riportata unicamente a titolo informativo. Per l'esecuzione di tale operazione, si raccomanda di rivolgersi alla Rete Assistenziale Fiat.

VERSIONI SENZA SISTEMA Start&Stop (per versioni/mercati, dove previsto)

Per effettuare la ricarica, procedere come segue:

VERSIONI CON SISTEMA Start&Stop (per versioni/mercati, dove previsto)

Per effettuare la ricarica, procedere come segue:

Terminata la ricarica, spegnere l’apparecchio e dopo aver scollegato l’apparecchio di ricarica, ricollegare il connettore B al sensore C.

VERSIONI CON SISTEMA

ATTENZIONE Il liquido contenuto nella batteria è velenoso e corrosivo, evitare il contatto con la pelle e gli occhi. L'operazione di ricarica della batteria deve essere effettuata in ambiente ventilato e lontano da fiamme libere o possibili fonti di scintille, per evitare il pericolo di scoppio e d'incendio.

Non tentare di ricaricare una batteria congelata: occorre prima sgelarla, altrimenti si corre il rischio di scoppio. Se vi è stato congelamento, occorre far controllare la batteria prima della ricarica, da personale specializzato, per verificare che gli elementi interni non si siano danneggiati e che il contenitore non si sia fessurato, con rischio di fuoriuscita di acido velenoso e corrosivo. 

Vano motore

VERIFICA DEI LIVELLI Versioni 0.9 TwinAir Turbo Liquido raffreddamento motore Batteria Liquido lavacristallo Liquido freni Olio motore Versioni 1.2 / 1.4 8V Liquido raf ...

Tergicristallo / Tergilunotto

SOSTITUZIONE SPAZZOLE TERGICRISTALLO sollevare il braccio A fig. 115 del tergicristallo, ruotare la spazzola B fig. 116 di 90° intorno al perno C e sfilare la spazzola dal perno stesso mo ...

Leggi anche:

Mazda 2. Compatibilità elettromagnetica
Compatibilità elettromagnetica La vostra Mazda è stata testata e certificata in conformità alla norma UNECE*1 10 relativa alla compatibilità elettromagnetica. Eventual ...

Mazda 2. Sensori radar (Posteriori)*
Il veicolo è equipaggiato con sensori radar (posteriori). I sistemi che usano a loro volta i sensori radar (posteriori) sono i seguenti. Sistema monitoraggio punto cieco (Sistema BSM) ...

Citroën C3. Verifica dei livelli
Verificare regolarmente tutti questi livelli nel rispetto del piano di manutenzione del Costruttore. Effettuare il rabbocco se necessario, salvo indicazione contraria. In caso di notevole diminuz ...

Veicoli