Citroën C3: Caratteristiche tecniche - Citroen C3 - Manuale del proprietarioCitroën C3: Caratteristiche tecniche

Citroën C3 / Citroen C3 - Manuale del proprietario / Caratteristiche tecniche

Motorizzazioni 

Caratteristiche delle motorizzazioni Le caratteristiche della motorizzazione (cilindrata, potenza massima, regime massimo, alimentazione, emissioni di CO2...) del veicolo sono indicate sulla carta di circolazione e nella documentazione commerciale.

Queste caratteristiche corrispondono ai valori omologati al banco motore, secondo le condizioni definite dalla regolamentazione europea (direttiva 1999/99/CE).

Per ulteriori informazioni, rivolgersi alla rete CITROËN o ad un riparatore qualificato. 

Masse

Masse e carichi trainabili I valori delle masse e dei carichi trainabili del veicolo sono indicati sulla carta di circolazione e nella documentazione commerciale.

Questi valori sono presenti anche sulla targhetta o sull'etichetta Costruttore.

Per ulteriori informazioni, rivolgersi alla rete CITROËN o ad un riparatore qualificato.

La massa in ordine di marcia è uguale alla massa a vuoto + guidatore (75 kg).

I valori della MTRA e dei carichi trainabili indicati sono validi per un'altezza massima di 1 000 metri. Il valore del carico trainabile deve essere ridotto del 10 % per tranche di 1 000 metri supplementari.

La massa del rimorchio frenato può essere aumentata, nei limiti della MTRA, nella misura in cui si riduce di altrettanto la MTAC del veicolo trainante.

Il peso raccomandato sulla sfera del gancio corrisponde al peso ammesso sulla rotula del gancio traino (smontabile con o senza attrezzi).

MTAC : massa massima tecnicamente ammessa a pieno carico.

MTRA : massa massima del treno.

Delle temperature esterne elevate possono provocare una diminuzione delle performance del veicolo per proteggere il motore. Se la temperatura esterna è superiore a 37°C, limitare la massa trainata. 

Il traino con un veicolo poco carico potrebbe peggiorarne la tenuta di strada.

Trainare un rimorchio aumenta la distanza di frenata.

Nel caso di un veicolo trainante, non superare la velocità di 100 km/h (rispettare la legislazione in vigore nel proprio Paese). 

Quando la temperatura esterna è elevata, si consiglia di lasciar girare il motore 1 - 2 minuti dopo lo spegnimento del veicolo per facilitarne il raffreddamento 

Motorizzazioni e carichi trainabili - BENZINA

Motorizzazioni e carichi trainabili - BENZINA

* La potenza massima corrisponde al valore omologato al banco motore, secondo le condizioni definite dalla regolamentazione europea (direttiva 1999/99/CE).

Motorizzazioni e carichi trainabili - DIESEL

Motorizzazioni e carichi trainabili - DIESEL

* La potenza massima corrisponde al valore omologato al banco motore, secondo le condizioni definite dalla regolamentazione europea (direttiva 1999/99/CE).

Dimensioni (in mm)

Queste dimensioni sono state rilevate su un veicolo non carico.

Dimensioni (in mm)

Elementi di identificazione

Vari dispositivi di marchiatura visibile sono disponibili per l'identificazione e la ricerca del veicolo.

Elementi di identificazione

A. Numero d'identificazione del veicolo (V.I.N.), nel cofano motore.

Questo numero è stampigliato sul telaio.

B. Numero d'identificazione veicolo (V.I.N.), sul cruscotto.

Questo numero è scritto su un'etichetta incollata e visibile attraverso il parabrezza.

C. Etichetta costruttore.

Questa etichetta autoadesiva è incollata sulla porta destra.

Contiene le seguenti informazioni :

D. Etichetta pneumatici / vernice.

Questa etichetta è incollata sulla porta lato guidatore.

Contiene le seguenti informazioni sui pneumatici :

Indica anche il riferimento del colore della vernice.

Il veicolo può essere equipaggiato d'origine di pneumatici con indice di carico e di velocità superiori a ciò che è indicato sull'etichetta, senza impatto sulle pressioni di gonfiaggio. 

Controllo della pressione Il controllo della pressione di gonfiaggio deve essere effettuato a freddo almeno una volta al mese.

Le pressioni indicate sull'etichetta sono valide per dei pneumatici freddi. In caso di guida superiore a 10 minuti o a oltre 10 chilometri ad una velocità superiore a 50 km/h, i pneumatici sono caldi ; occorrerà aggiungere 0,3 bar (30 kPa) rispetto alle pressioni indicate sull'etichetta.

Non sgonfiare un pneumatico caldo. 

Una pressione di gonfiaggio insufficiente a n 

 

Traino

Modo operativo per trainare il proprio veicolo o per rimorchiare un altro veicolo con l'anello di traino. Accesso all'attrezzatura L'anello di traino si trova nel bagagliaio, sotto al pianale. ...

Seat Ibiza - Manuale del proprietario

 ...

Leggi anche:

Chevrolet Aveo. Tetto
Tettuccio apribile Avvertenza Fare attenzione quando si aziona il tettuccio apribile. Comporta infatti il rischio di lesioni, soprattutto per i bambini. Tenere d'occhio le parti in ...

Peugeot 208. Sedile posteriore a panchetta
Sedile a panchetta con seduta monoblocco fissa e schienale monoblocco ribaltabile. Ribaltamento dello schienale Se necessario, fare avanzare i sedili anteriori. Posizionare le cinture ...

Citroën C3. Indicatori
Indicatore di temperatura del liquido di raffreddamento Con il motore avviato : nella zona A, la temperatura è corretta, nella zona B, la temperatura è troppo elevata; questa spia e la ...

Veicoli