Lancia Ypsilon: Rifornimento della vettura - Avviamento e guida - Lancia Ypsilon - Manuale del proprietarioLancia Ypsilon: Rifornimento della vettura

Spegnere sempre il motore prima di effettuare il rifornimento.

MOTORI A BENZINA

Utilizzare esclusivamente benzina senza piombo con numero di ottano (R.O.N.) non inferiore a 95.

Per non danneggiare la marmitta catalitica non mettere mai, neppure in casi di emergenza, anche una minima quantità di benzina con piombo.

MOTORI DIESEL

Utilizzare esclusivamente gasolio per autotrazione (Specifica EN590).

Nel caso di utilizzo/stazionamento prolungato della vettura in zone montane/fredde si raccomanda di effettuare il rifornimento con il gasolio disponibile in loco. Inoltre, in questi casi, si suggerisce di mantenere all'interno del serbatoio una quantità di combustibile superiore al 50% della capacità utile.

PROCEDURA DI RIFORNIMENTO

Versioni benzina e Diesel dotate di tappo serbatoio combustibile (per versioni/mercati, dove previsto) Per effettuare il rifornimento procedere come segue:

PROCEDURA DI RIFORNIMENTO

Il tappo è dotato di un dispositivo antismarrimento C fig. 76 che lo assicura allo sportello rendendolo imperdibile. Durante il rifornimento agganciare il tappo allo sportello come illustrato in figura.

A rifornimento effettuato inserire il tappo B fig. 76 (completo di chiave) nella sua sede e ruotarlo in senso orario, fino ad avvertire uno o più scatti. Ruotare la chiave di avviamento in senso orario ed estrarla. Chiudere infine lo sportello A.

Versioni benzina e Diesel dotate di sistema "Smart Fuel"

La procedura di rifornimento di seguito descritta è illustrata sulla targhetta B fig.

77 ubicata all'interno dello sportello combustibile. Sulla targhetta è inoltre riportato il tipo di combustibile (UNLEADED FUEL=benzina, DIESEL=gasolio).

Per effettuare il rifornimento procedere come segue:

PROCEDURA DI RIFORNIMENTO

Lo sportello A fig. 77 è provvisto di una cuffia parapolvere C che, a sportello chiuso, impedisce il deposito di impurità e polvere all'estremità del bocchettone.

Rifornimento di emergenza (solo per versioni dotate di "Smart Fuel")

Procedere come segue:

PROCEDURA DI RIFORNIMENTO

Versioni GPL

Per accedere al bocchettone aprire lo sportello di accesso A fig. 79 e svitare il tappo B.

PROCEDURA DI RIFORNIMENTO

Durante l’operazione di rifornimento, osservare le seguenti precauzioni:

AVVERTENZA In funzione del Paese di commercializzazione esistono tipi diversi di adattatori per la pompa di rifornimento. Con la vettura viene consegnato un adattatore A fig. 80, ubicato all’interno di un’apposita custodia, specifico per il rifornimento nel Paese di commercializzazione della vettura stessa. Nel caso ci si dovesse recare in un altro Paese, occorre informarsi sul tipo di adattatore da utilizzare.

PROCEDURA DI RIFORNIMENTO

Versioni Natural Power

Per accedere al bocchettone C fig. 81 aprire lo sportello combustibile A e svitare il tappo B ruotandolo in senso antiorario.

PROCEDURA DI RIFORNIMENTO

Il profilo del bocchettone C per la ricarica è del tipo Universale compatibile con gli standard “Italia” e “NGV1”.

In alcuni Stati Europei gli adattatori sono considerati ILLEGALI (ad esempio la Germania).

ATTENZIONE 4Non apporre all'estremità del bocchettone nessun oggetto/tappo rispetto a quanto previsto sulla vettura.

L'utilizzo di oggetti/tappi non conformi potrebbe causare aumenti di pressione all'interno del serbatoio, creando condizioni di pericolo.

Non avvicinarsi al bocchettone del serbatoio con fiamme libere o sigarette accese: pericolo d'incendio. Evitare anche di avvicinarsi troppo al bocchettone con il viso, per non inalare vapori nocivi.

Non utilizzare il telefono cellulare in prossimità della pompa di rifornimento combustibile: possibile rischio di incendio Per vetture a gasolio utilizzare solo gasolio per autotrazione, conforme alla specifica Europea EN590. L’utilizzo di altri prodotti o miscele può danneggiare irreparabilmente il motore con conseguente decadimento della garanzia per danni causati. In caso di rifornimento accidentale con altri tipi di combustibile, non avviare il motore e procedere allo svuotamento del serbatoio. Se il motore ha invece funzionato anche per un brevissimo periodo, è indispensabile svuotare, oltre al serbatoio, tutto il circuito di alimentazione.

Le targhette (consegnate con i documenti della vettura) riportano la data prevista per il primo collaudo/ispezione delle bombole. Gli addetti al rifornimento del Metano non sono autorizzati a riempire le bombole con la data del collaudo scaduta.

Traino di rimorchi

AVVERTENZE Per il traino di roulottes o di rimorchi la vettura deve essere dotata di gancio di traino omologato e di adeguato impianto elettrico. L'installazione deve essere eseguita da personale ...

In emergenza

Una gomma forata o una lampadina spenta? Può succedere che qualche inconveniente turbi il nostro viaggio. Le pagine dedicate all'emergenza possono essere di aiuto per affrontare autonomamente e ...

Leggi anche:

Mazda 2. Poggiatesta
Il vostro veicolo è dotato di poggiatesta su tutti i sedili laterali e sul sedile posteriore centrale. I poggiatesta hanno la funzione di proteggere gli occupanti del veicolo da eventuali l ...

Mazda 2. Ispezione del kit per riparazione di emergenza pneumatico
Controllare il kit per riparazione di emergenza pneumatico ad intervalli regolari. Verificare se il sigillante è scaduto. Controllare il funzionamento del compressore. NOTA Il sig ...

Ford Fusion. Cristalli e retrovisori termici
Cristalli termici Utilizzare i cristalli termici per sbrinare o disappannare il parabrezza o il lunotto. Nota: I cristalli termici funzionano solamente quando il motore è in funzione. Parabrez ...

Veicoli