Seat Ibiza: Allarme antifurto - Apertura e chiusura - Comando - Seat Ibiza - Manuale del proprietarioSeat Ibiza: Allarme antifurto

Descrizione dell'impianto di allarme antifurto*

La funzione dell'allarme antifurto è quella di ostacolare eventuali tentativi di scasso o di furto del veicolo. A tale scopo, in caso di tentato scasso, scatta e comincia ad emettere una serie di segnali acustici e visivi.

L'impianto antifurto si attiva automaticamente quando si chiude il veicolo. Il sistema s'inserisce immediatamente e la spia che si trova sulla porta del conducente assieme agli indicatori di direzione lampeggia per indicare che è stato attivato l'allarme e il sistema di sicurezza di chiusura (doppia chiusura).

Se, inserendo l'allarme, una delle porte o il portellone restano aperti, non saranno compresi nelle zone protette del veicolo. Se la porta o il portellone vengono chiusi successivamente, verranno compresi automaticamente nelle zone protette del veicolo e gli indicatori di direzione lampeggeranno quando si chiudono le porte.

Quando scatta l'allarme? Quando, con il veicolo chiuso, si realizza una delle seguenti azioni in forma non autorizzata.

In questi casi vengono emessi segnali acustici e luminosi (indicatori di direzione) per circa 30 secondi. Questo ciclo può ripetersi fino a 10 volte, secondo il Paese.

Apertura manuale di tutte le porte Nei veicoli senza allarme, quando si apre manualmente la porta del conducente, vengono aperte tutte le porte.

Disattivazione dell'allarme antifurto Per disattivare l'allarme antifurto, girare la chiave nel senso di apertura, aprire la porta ed attivare l'accensione oppure premere il tasto di apertura del telecomando.

Nei veicoli dotati del sistema di allarme antifurto, se si accede al veicolo con la chiave dalla porta del guidatore, si hanno a disposizione 15 secondi dal momento in cui si apre la porta per introdurre la chiave nella serratura di avviamento e mettere in moto.

In caso contrario, scatterà l'allarme per 30 secondi e sarà impossibile mettere in moto il veicolo.

Avvertenza

  • Se il veicolo rimane parcheggiato per lungo tempo, dopo 28 giorni la spia si spegne per evitare che si scarichi la batteria. L'impianto di allarme rimane attivato.
  • Se, dopo che l'allarme è cessato, si cerca di entrare in un'altra zona di sicurezza, il segnale di allarme si attiverà nuovamente.
  • L'impianto di allarme si può attivare e disattivare con il telecomando a radiofrequenza.
  • L'allarme antifurto non si attiva quando si blocca il veicolo dall'interno con il pulsante della chiusura centralizzata .
  • Se la batteria del veicolo è parzialmente scarica o scarica, l'allarme antifurto non funziona correttamente.
  • L'antifurto rimane attivo anche se la batteria è scollegata o difettosa, se l'allarme è attivato.
  • L'allarme scatta anche se, con l'antifurto inserito, viene scollegato uno dei due poli della batteria.

Antifurto volumetrico e dispositivo antitraino

Funzione antifurto o di controllo incorporata nell'impianto di allarme antifurto*, che rileva tramite ultrasuoni l'accesso non autorizzato all'interno del veicolo.

Attivazione

Disattivazione

La protezione volumetrica dell'abitacolo e il sistema antitraino si riattiveranno automaticamente alla successiva chiusura del veicolo.

L'antifurto volumetrico e il dispositivo antitraino (comandato dal sensore di inclinazione) si attivano automaticamente insieme all'impianto antifurto. Affinché si attivi, tutte le porte e il portellone posteriore dovranno essere chiusi.

Se si desidera scollegare la protezione volumetrica dell'abitacolo e il sistema antitraino, è necessario farlo ogni volta che si blocca il veicolo, altrimenti si riattiveranno automaticamente.

La protezione volumetrica dell'abitacolo e il sistema antitraino devono essere scollegati se si lasciano animali all'interno del veicolo bloccato (in caso contrario l'allarme verrebbe attivato dai movimenti dell'animale) o quando, ad esempio, il veicolo viene trasportato o deve essere rimorchiato con un asse sospeso.

Falsi allarmi L'antifurto volumetrico funziona correttamente solo se il veicolo è completamente chiuso.

Ricordarsi di osservare le disposizioni di legge vigenti in materia.

Nei seguenti casi si può verificare un falso allarme:

Avvertenza

  • Se si verifica un blocco con l'allarme attivo senza la funzione di sensore volumetrico, il blocco provocherà l'attivazione dell'allarme con tutte le sue funzioni, esclusa quella del sensore volumetrico. Tale funzione tornerà ad attivarsi alla successiva attivazione dell'allarme, ogni volta che non viene disattivata volontariamente.
  • L'entrata in funzione dell'allarme a causa del sensore volumetrico verrà segnalata dalla spia lampeggiante sulla porta del conducente all'apertura del veicolo. Il lampeggio è diverso rispetto a quello dell'allarme attivo.
  • La vibrazione di un telefono cellulare lasciato all'interno del veicolo può provocare l'attivazione della protezione volumetrica dell'abitacolo, dato che i sensori sono sensibili ai movimenti e alle scosse che avvengono all'interno del veicolo.
  • Se all'attivazione dell'allarme qualche porta o il portellone posteriore è ancora aperto, si attiverà solo l'allarme. Dopo che tutte le porte (incluso il portellone posteriore) sono state chiuse, si attiveranno la protezione volumetrica dell'abitacolo e la protezione antitraino.

Disattivare la protezione volumetrica dell'abitacolo e il dispositivo antirimozione*

Quando il veicolo è bloccato, eventuali movimenti all'interno dell'abitacolo (per esempio di animali) o un'eventuale modifica dell'inclinazione del veicolo (per esempio durante il trasporto) possono far scattare l'allarme. Per evitare che l'allarme scatti senza necessità, si suggerisce di disattivare preventivamente la protezione volumetrica dell'abitacolo e il dispositivo di controllo antirimozione.

Disattivando il dispositivo antiscasso (Safelock)*, la protezione volumetrica dell'abitacolo e il dispositivo di protezione antirimozione verranno disattivati automaticamente.

ATTENZIONE Leggere attentamente le avvertenze generali di sicurezza  in Descrizione a.

Chiusura centralizzata

Descrizione La chiusura centralizzata permette il bloccaggio e lo sbloccaggio centralizzati di tutte le porte e del portellone posteriore. La chiusura centralizzata si può attivare con: la ...

Portellone posteriore

Apertura e chiusura ATTENZIONE Una chiusura non corretta del portellone posteriore può essere un pericolo. Evitare di aprire il bagagliaio con i fendinebbia posteriori ...

Leggi anche:

Ford Fusion. Sistema di climatizzazione automatico
Il sistema controlla in modo automatico la temperatura, la portata e la distribuzione del flusso d'aria e effettua le regolazioni in base alle condizioni di guida e atmosferiche. Premendo il p ...

Fiat Punto. Sistema di protezione supplementare (SRS) - air bag
La vettura è dotata di: air bag frontale per il guidatore; air bag frontale per il passeggero; air bag ginocchia lato guidatore (per versioni/mercati, dove previsto); air bag laterali an ...

Hyundai Getz. Indicatore di direzione e interruttore fari
Indicatori di direzione Per segnalare una svolta a sinistra la leva deve essere portata verso il basso. Dopo la svolta l'indicatore si disinserisce automaticamente. Se l'indicatore lampeggia pi ...

Veicoli