Seat Ibiza: Impianto di raffreddamento - Controlli e rabbocchi periodici - Consigli - Seat Ibiza - Manuale del proprietarioSeat Ibiza: Impianto di raffreddamento

Spia di controllo

Situazioni che prefigurano anomalie del sistema:

Il problema può dipendere dal fatto che il livello del liquido di raffreddamento è troppo basso o che la temperatura del liquido è troppo alta.

Temperatura troppo alta del liquido di raffreddamento Se si accende la spia ¿, fermarsi, spegnere il motore e lasciarlo raffreddare. Controllare nuovamente il livello del liquido.

Se il livello del liquido è corretto, il problema può essere causato da un guasto al ventilatore del radiatore. Controllare il fusibile del ventilatore e, se necessario, farlo sostituire.

Se la spia si accende nuovamente dopo un breve tratto, fermarsi e spegnere il motore.

Contattare un Service Center o un'officina specializzata.

Livello del liquido di raffreddamento troppo basso Se si accende la spia ¿, fermarsi, spegnere il motore e lasciarlo raffreddare. Controllare prima il livello del liquido di raffreddamento.

Se il livello si trova al di sotto del segno "MIN" significa che si deve aggiungere dell'altro liquido.

ATTENZIONE

  • Se, a causa di un guasto, si fosse costretti a fermarsi, si deve lasciare il veicolo a una distanza di sicurezza rispetto al flusso del traffico.

    Spegnere il motore, accendere il lampeggio d'emergenza e disporre i triangoli catarifrangenti.

  • Non aprire mai il vano motore se si vede o si sente fuoriuscire del vapore o del liquido di raffreddamento. Pericolo di ustioni! Attendere che il vapore o il liquido di raffreddamento smettano di fuoriuscire.
  • Il vano motore rappresenta sempre una zona pericolosa! Prima di svolgere qualsiasi operazione nel vano motore, si deve spegnere il motore e lasciarlo raffreddare. Leggere le avvertenze ed attenersi alle prescrizioni corrispondenti.

Rabboccare il liquido di raffreddamento

Rabboccare il liquido di raffreddamento quando il livello scende al di sotto della tacca MIN (minimo).

Controllo del livello del liquido di raffreddamento

Rabbocco del liquido di raffreddamento

Una perdita di liquido di raffreddamento è indice di problemi di tenuta nel circuito. Rivolgersi immediatamente ad un'officina specializzata per una verifica dell'impianto di raffreddamento.

Se l'impianto di raffreddamento non perde, la diminuzione del livello è da attribuire al suo surriscaldamento fino al punto di ebollizione, con conseguente fuoriuscita del liquido.

ATTENZIONE

  • L'impianto di raffreddamento è sotto pressione! Non aprire il tappo del serbatoio di compensazione del liquido di raffreddamento fintanto che il motore è ancora caldo: rischio di bruciature!
  • Il liquido di raffreddamento ed il suo additivo sono nocivi per la salute. Conservare l'additivo esclusivamente nel recipiente originale ben chiuso, fuori dalla portata dei bambini. In caso contrario sussiste il pericolo di avvelenamento.
  • Se vengono effettuati lavori nel vano motore, tenere presente che, anche se l'accensione non è inserita, la ventola del radiatore può entrare in funzione automaticamente, sussiste, perciò, il pericolo di lesioni.

 

ATTENZIONE Se nel sistema di raffreddamento non vi è liquido di raffreddamento sufficiente, il motore potrebbe subire un guasto e, di conseguenza, provocare gravi lesioni.

  • Occorre accertarsi che la percentuale di additivo sia quella corretta, in relazione alla temperatura ambiente minima prevista laddove si utilizzerà il veicolo.
  • Quando la temperatura esterna è estremamente bassa, il liquido di raffreddamento può congelarsi e il veicolo rimanere fermo. Dal momento che, in un caso simile, non funzionerebbe il riscaldamento, i passeggeri non sufficientemente coperti potrebbero morire di freddo.

 

ATTENZIONE Non rabboccare il liquido di raffreddamento se nel serbatoio di compensazione non ve n'è più! Potrebbe entrare aria nell'impianto di raffreddamento. In tal caso, non proseguire la marcia. Farsi aiutare da personale specializzato.

Si rischia altrimenti di danneggiare il motore!

 

ATTENZIONE Gli additivi originali non devono mai essere mescolati ai liquidi di raffreddamento non approvati dalla SEAT. Altrimenti si corre il rischio di provocare danni gravi al motore e al suo impianto di raffreddamento.

  • Se il liquido nel serbatoio di compensazione non è di colore violaceo ma, ad esempio, marrone, è probabile che l'additivo G13 sia stato mescolato con un liquido di raffreddamento non adatto. In questo caso il liquido di raffreddamento va sostituito al più presto! In caso contrario possono manifestarsi gravi anomalie di funzionamento o danni al motore!

 

Per il rispetto dell'ambiente Il liquido di raffreddamento e i suoi additivi possono contaminare l'ambiente. Nel caso di fuoriuscita di qualche liquido operativo, sarà necessario raccoglierlo e smaltirlo nel rispetto dell'ambiente.

Olio motore

Informazioni generali Il motore viene riempito in fabbrica con uno speciale olio multigrado utilizzabile in tutte le stagioni. L'uso di un olio di qualità è una premessa per il corretto funzio ...

Liquido dei freni

Controllo del livello liquido dei freni L'ubicazione del serbatoio del liquido dei freni è mostrata nell'immagine corrispondente del vano motore. Il serbatoio del liquido dei freni si riconosce ...

Leggi anche:

Chevrolet Aveo. Sostituzione delle lampadine
Disinserire l'alimentazione e spegnere l'interruttore in questione o chiudere le portiere. Afferrare la lampadina nuova solo tenendola per lo zoccolo! Non toccare il vetro della lampadina a mani ...

Seat Ibiza. Portapacchi da tetto
Introduzione al tema Il tetto del veicolo è stato progettato in modo da ottimizzare l'aerodinamica. Per questo, non è possibile montare né barre trasversali né sistemi portapacchi convenziona ...

Citroën C3. Cinture di sicurezza
Cinture di sicurezza anteriori Le cinture di sicurezza sono equipaggiate di un sistema di pretensionamento pirotecnico e di limitatore di carico. Questo sistema migliora la sicurezza dei pas ...

Veicoli